Comunicati Stampa

19.12.07 / GIOVANI E CREATIVITÀ / Ufficio Stampa

RIQUALIFICAZIONE DELLAREA VERDE DEL NIDO "PIFFERARIO MAGICO" IN VIA PASSO DELLA CISA

RIQUALIFICAZIONE DELLAREA VERDE DEL NIDO "PIFFERARIO MAGICO" IN VIA PASSO DELLA CISA


Al via la riqualificazione dell’area verde del Nido “Pifferaio magico” di via Passo della Cisa. Lo ha stabilito la Giunta che, su richiesta della Struttura operativa Nidi d’infanzia, ha approvato il progetto esecutivo. “Un intervento innovativo – dice l’assessore alle Politiche per l’Infanzia e per la Scuola Giampaolo Lavagetto – per l’alto grado educativo che si va ad introdurre, al fine di migliorare la manipolazione e il senso olfattivo dei piccoli. E’ inoltre un intervento che vuole favorire e incentivare le attività dei bambini all’aria aperta, oltre che migliorare la vivibilità degli spazi esterni alla struttura”. “Abbiamo preservato gli spazi gioco, ma introdotto anche alberi, fiori e arbusti – sottolinea l’assessore all’Ambiente Cristina Sassi – per rispondere ad un’esigenza di naturalità del giardino e rappresentare un incentivo al richiamo di uccelli, farfalle e altri piccoli animali già presenti nella zona grazie all’area pubblica vicina”. Le principali caratteristiche della riqualificazione, per un costo totale di 50mila euro finanziati dalla Regione Emilia Romagna, prevedono la realizzazione di una pista per tricicli con superficie colorata e percorso sinuoso e un gioco per la manipolazione della terra, con un contenitore circolare in legno di tre metri di diametro. Quindi, per stimolare le sensazioni olfattive, è stata pensata un’aiuola degli aromi che ospita diverse specie di piante aromatiche: l’aiuola è ben definita e accessibile ai bambini, al tempo stesso però viene protetta dalla crescita di erbe infestanti. Il labirinto, sul lato sinistro del giardino, risponde alle esigenze dei bambini di angoli più raccolti e riparati: viene realizzato con arbusti autoctoni e piccoli alberi da fiore disposti circolarmente. Il progetto prevede, infine, la sistemazione della parte antistante. Per migliorarla sul piano estetico e funzionale si prevede l’installazione di un gazebo in legno, ornato da cespugli e rampicanti. enbsp