Le Notizie In Primo Piano

22.06.19 / CULTURA
Presentazione ufficiale Parma 2020

Anton Salman Sindaco di Betlemme, Massimo Mezzetti assessore alla cultura Regione Emilia Romagna, l'illustratore Francesco Ciccolella, l'architetto Sangiorgi dello Studio Azzurro, il direttore creativo di Erik Spiekermann e Oliviero Toscani per alzare il sipario di Parma 2020. Foto

>> Leggi tutto
18.06.19 / ISTITUZIONE
Convocazione Consiglio Comunale

Il Consiglio Comunale è convocato presso la Residenza Municipale il giorno lunedì 24 giugno 2019 alle ore 15.00 . Segui la diretta

>> Leggi tutto
24.06.19 / CULTURA
Scopri Parma 2020

La Caccia ai Tesori di Parma fa il pieno di partecipanti.

>> Leggi tutto
>> Leggi tutte le Notizie

Entra in Comune

Cosap

Canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche - Regolamenti, modulistica, informativa in allegato.

Qualsiasi occupazione di suoli, aree e spazi pubblici o strade e marciapiedi privati aperti all’uso pubblico  per attività soggette ad autorizzazione del Comune, deve essere preventivamente regolarizzata con formale atto di concessione del Comune, sia che per l’occupazione sia dovuto canone, sia che la stessa sia esentata da canone.

Le occupazioni temporanee su strade e aree private aperte all’uso pubblico, effettuate per la manutenzione della pavimentazione, devono essere autorizzate preventivamente dal Comune senza che sia dovuto canone

Occupazioni temporanee e permanenti

Le occupazioni si possono distinguere principalmente in tipologia di durata della concessione nonché in relazione alle diverse finalità dell’occupazione,

Sono definite “permanenti” le occupazioni autorizzate con concessioni aventi durata uguale o superiore all'anno e l’eventuale rinnovo comporta la richiesta per il rilascio di una nuova concessione. Le concessioni di occupazione permanenti, possono comportare o meno l'esistenza di manufatti o impianti e possono riguardare occupazioni discontinue, ovvero per alcuni giorni settimanali.  

Sono definite “temporanee” le occupazioni rilasciate con atto di concessione avente durata inferiore all'anno, anche se ricorrenti.

Ai fini dell'applicazione del canone sono considerate permanenti anche le occupazioni di aree destinate dal Comune all'esercizio del commercio su aree pubbliche, se concesse con atto di durata almeno annuale per l'uso della medesima area per tutti i giorni feriali della settimana; sono invece considerate temporanee le occupazioni delle aree, di cui sopra, realizzate dallo stesso soggetto soltanto in alcuni giorni della settimana, anche se concesse con atto avente durata annuale o superiore. 

 

Vai al prospetto pratico per il calcolo della COSAP

Cosap 2019

Si informa che il 30 APRILE scade il termine per il pagamento del canone di occupazione di spazi e aree pubbliche.

Il canone deve essere versato da tutti coloro che detengono autorizzazioni o concessioni a occupare suolo pubblico.

Ai soggetti interessati sono stati inviati, via posta ordinaria o via pec, gli avvisi di scadenza corredati di bollettini postali prestampati e contengono tutte le informazioni utili.

Il mancato ricevimento dell’avviso di scadenza non esonera dal pagamento delle somme dovute entro il termine del 30 aprile.

Il mancato pagamento entro il termine, comporta l’applicazione delle sanzioni previste dal Regolamento Cosap in vigore.

Le modalità di pagamento sono le seguenti:

 POS presso la sede di Largo Torello de Strada 15/A, dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 13,20 e dalle 14,30 alle 15,30 e, in via

sperimentale, fino al 30 aprile 2019 il Lunedì e il Giovedì con orario continuato dalle ore 8,30 alle ore 15,30;

 bollettino postale C/C POSTALE intestato a: COMUNE DI PARMA COSAP SERV. TESORERIA- NUMERO CONTO 1041901750

 tramite bonifico sul C/C POSTALE: IT34L 07601 12700 001041901750

Gli uffici di Parma Gestione Entrate sono a disposizione per ogni informazione:

Ufficio Cosap Parma Gestione Entrate S.p.A. - telefono 0521-035925 - e-mail m.bia@parmagestioneentrate.it

ORARI: dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13,20 e dalle 14,30 alle 15,30.

Occupazione per attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande

L’occupazione all’esterno di pubblici esercizi, anche denominata “dehors”, si sostanzia con la presenza di sedie, tavoli, pedane, coperture, ecc. e sussiste anche in presenza delle sole strutture, oppure dei soli arredi, secondo quanto previsto da regolamento dehors. 


Occupazione per passi carrabili permanenti - Caso specifico inerente i Passi carrai “a raso” 

Gli accessi a filo con il manto stradale, cosiddetti “a raso” sono assoggettati al pagamento del COSAP (Canone Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche).

La normativa di riferimento è prevista nel Regolamento COSAP (approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 28/7 in data 31/03/2008 e successive modificazioni del 2013), all’art. 18 “Occupazione per passi carrabili permanenti” e all’art. 49 “Occupazioni esonerate dal canone”. 

Il Comune di Parma ha introdotto il COSAP già dall’01/01/1999 e, con proprio Regolamento ne ha disciplinato l’applicazione.

A partire dall’01/01/2004 è stata, inoltre, appr ovata una modifica al Regolamento COSAP che non annovera più i passi carrai a raso tra quelli esenti e pertanto li ha assoggettati al pagamento.

Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014