NOTIZIE / 10.01.14 / CULTURA

Funkilario: Sunday Session

Parma, 10 Gennaio 2014


L’associazione culturale Blizzard con il contributo del Comune di Parma presenta: FUNKILARIO SUNDAY SESSION

Per festeggiare il patrono di Parma l’associazione culturale Blizzard vi presenta un inedito e raffinato evento nel cuore della città: musica dal vivo di alta classe, un viaggio che parte dal jazz per arrivare al funky passando per swing e boogie incorniciato da una esposizione che miscela pittura e fotografia rendendo sempre più labile il confine tra realtà e immaginazione. Il tutto sarà aperto da un dj set, rigorosamente su vinile, che ripercorrerà la storia della musica funky dalle origini fino ai giorni nostri.

Per una situazione del genere anche la location deve essere all’altezza. L’ex oratorio di San Quirino è la cornice perfetta. L’onirico show di visual mapping di Beat.Per:Frame esalterà un luogo magico, nel cuore del centro, già votato alla cultura grazie alla intensa attività di Parma Urban Center, che per la prima volta sarà teatro di concerti live.

Forse non tutti sanno che Funkilario non è un’invenzione recente ma è una consolidata tradizione di live music portata avanti, ormai da anni, dalla band parmigiana "Cinzano Five" che sarà, ovviamente, headliner della giornata.

Blizzard ha voluto dare il meritato risalto a tale realtà e, con alcune mirate integrazioni, ha candidato il progetto al bando delle festività natalizie del Comune di Parma che, con questo evento, conclude la serie delle attività patrocinate.

Le porte dell’ex oratorio di San Quirino apriranno alle ore 18:00 di domenica 12 gennaio, inaugurando ufficialmente la mostra di P-54 e Roberto Manfredi (Erresullaluna) con l’accompagnamento d’eccezione del dj set di Luca Pitalobi e Stefano Bardi.

P-54: classe ‘81, nasce a Parma in una scatola di legno, fra una bottiglia di lambrusco e qualche tubetto di colore secco. In bilico tra iperrealismo e realismo, la sua opera è una corsa contro il tempo, una frenetica ricerca ad occhi chiusi di qualcosa che percepisce, ma non vede. Nemmeno lui sa cosa stia facendo, ma l’arte è la sua condanna e allo stesso tempo il mezzo per non soccombere. Chi si ferma è perduto. http://www.psychoboy54.com/

ROBERTO MANFREDI: trentaduenne parmigiano, comincia a giocare con la fotografia fin da bambino, sperimentando vari tipi di macchine e tecniche che mantengono sempre come punto di partenza la pellicola. Molti dei suoi lavori passano attraverso una lavorazione plastica e un’ibridazione con la pittura. Anche le immagini, pur partendo dalla trasposizione del reale, contengono quasi sempre elementi irreali o di contrasto che tendono a rendere quasi incomprensibile il confine tra realtà e immaginazione. http://www.flickr.com/photos/r__sulla_luna/.

E dalle 21.00 il cuore della serata: il coro dell’ex oratorio sarà il prestigioso palco dell’esibizione live di Cinzano Five e Loungesurfer. Due band che con le loro calde sonorità ci accompagneranno danzando verso la notte.

CINZANO FIVE: orchestra composta da nove elementi che propone un cocktail di funk, lounge, jazz e beat, una musica dal sound «vintage» che reinterpreta i maestri del primo easy listening, come Stanley Turrentine, Grant Green, Lou Donaldson, Eumir Deodato.

THE LOUNGESURFERS: un concerto dal navigato repertorio che spazia tra i generi generanti il rock in chiave jazz/blues; un susseguirsi di scambi di generi negli arrangiamenti e di strumenti tra i musicisti, tra un'improvvisazione e l'altra. Come sentire i Cure fare del jazz o Paul Anka del grunge, insomma... libero Jazzeggio!

Associazione Culturale Blizzard

www.facebook.com/blizzard.eventi.parma

TAG | cultura

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014