NOTIZIE / 17.04.18 / SPORT

CUS e Università: una storia lunga 72 anni

Celebrati all'Astra insieme agli atleti e ai sostenitori del sodalizio.

Cus e universita

Al cinema Astra sono stati celebrati i 72 anni di fondazione del Centro Sportivo Universitario e dell’Ateneo.

Un racconto sulla storia del CUS ripercorso attraverso Mauro Biondini una delle anime del Cus, uomo di teatro, capace di proiettare il passato e il futuro con maestria. In platea amici, atleti e sostenitori del sodalizio.

Sono oltre 7mila tesserati e 12mila piccoli grandi protagonisti del progetto Giocampus. Ecco alcuni dei traguardi raggiunti da Cus Parma. Una realtà, gestita da volontari,con un bilancio annuo di 4 milioni. Undici sezioni che accolgono bambini, giovanissimi e master, laboratori ed eventi capaci di chiamare a raccolta la città: ecco gli ingredienti di questo mix vincente. Dallo sci al triathlon, dall’atletica al judo e ancora basket, vela, pallavolo e tennis.

Non solo allenamento e progetti educativi, per il Cus Parma è fondamentale diffondere la cultura dello sport e del benessere a tuttotondo. Ecco perché storicamente sono tanti gli eventi che portano il nome del sodalizio. Sei i meeting internazionali di atletica organizzati al Lauro Grossi, otto le fasi finali dei Campionati nazionali universitari, un campionato universitario di calcio a 5, tre convention con le medaglie d'oro olimpiche. Che dire poi della mitica Cariparma running, che proprio l’anno scorso ha celebrato la sua ventesima edizione.

Giordano Ferrari è stato l’atleta protagonista della serata. 

A sorpresa il Cus Parma ha voluto premiare un emozionatissimo Mauro Biondini, regista della serata così come del passato del Cus.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014