NOTIZIE / 23.10.18 / SPORT

La cultura si fa sport

All'Auditorium Paganini protagonista lo sport.

laculturasifasportfront

Ci sono mille modi di amare lo sport e “La Cultura si fa Sport” è uno di questi!

Sabato 27 ottobre alle ore 19.00 all’Auditorium Paganini si parlerà di educazione allo sport insieme ad Arrigo Sacchi, Vincenzo Pincolini e Luca Baraldi. Un talk show di grande interesse perché toccherà aspetti che coinvolgono quotidianamente ogni genitore che intende accompagnare i propri figli nel percorso di crescita in ambito sportivo. La Cultura si fa sport 2018 è inoltre entusiasta di ospitare per la prima volta la straordinaria compagnia di danza acrobatica Kataklò che incanterà il pubblico con lo spettacolo Play, portato inscena alle Olimpiadi di Pechino 2008. Ma non finisce qui, a partire dalle ore 18.00 tutti i partecipanti potranno partecipare alla degustazione di GrandCru Parmacotto e di vini offerti dalle Cantine Ceci. A ciò si aggiungerà un magico viaggio per adulti e bambini dentro la mostra “Pinocchio all’Opera” by Sinapsi Group alla scoperta di tutti i personaggi e i segreti dell’Opera lirica. La presenza del pubblico sarà preziosa in quanto il ricavato della serata verrà devoluto all’Associazione Giocamico che opera in collaborazione con l’Ospedale dei bambini di Parma.

E per gli amanti del calcio impossibile perdere “Un Goal per Giocamico”, la partita di calcio benefica a ingresso gratuito in collaborazione con Parma 1913 e Parma Academy. Domenica 28 ottobre, alle ore 14.30, tutti presenti allo stadio Ennio Tardini per una sfida tra le Vecchie Glorie del Parma Calcio e gli Amici di La Cultura si fa Sport. Sono invitati in tribuna appassionati, famiglie e bambini che verranno omaggiati con piccole golosità offerte dai partner della manifestazione. Un’altra giornata all’insegna della solidarietà e del divertimento.

" La Cultura si fa Sport" è un progetto ideato, voluto e realizzato dall'agenzia di comunicazione parmigiana Net Project. Giunta alla sua settima edizione, La Cultura si fa Sport è riuscita, anche quest’anno, a organizzare due eventi con personaggi dal prestigio internazionali, capaci, attraverso la loro esperienza, di mandare messaggi positivi a tutti coloro che decideranno di partecipare alla serata dell’Auditorium Paganini e al pomeriggio dello stadio Tardini. L'evento è stato presentato in conferenza stampa da:  Andrea Fiore (Presidente Net Project), Marco Bosi  (Vicesindaco con delega allo Sport) Ombretta Sarassi  (General Manager Opem)  Davide Battistini (Amministratore Unico Sinapsi Group) e Luca Carra (Direttore Generale Parma Calcio 1913).

"Lo sport è uno strumento di crescita formativa per i nostri ragazzi importantissimo. Sosteniamo con passione ed entusiasmo un'iniziativa come 'La Cultura si fa Sport' per i valori e gli ideali che trasmette. Questo evento, diventato un appuntamento atteso in ogni sua edizione, ci permette di contaminare la nostra comunità perché la cultura, come pratica sportiva, coinvolge, appassiona e crea benessere. In questo ben si colloca anche il messaggio solidale che la manifestazione promuove" ha sottolineato Marco Bosi, vicesindaco con delega allo Sport del Comune di Parma durante la conferenza stampa di presentazione allo stadio Tardini.

Partecipano | Bosi Marco
Luoghi | stadio tardini

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014