NOTIZIE / 27.02.19 / SMART CITY

E’ nata a Parma la Rete Locale Europe Direct

In Provincia la firma del protocollo alla presenza dell'assessora ai Progetti europei Tiziana Benassi.

2019 02 27 benassi Rete Locale Europe Direct 2 w

E’ nata a Parma la Rete Locale Europe Direct, per la quale i rappresentanti degli enti promotori hanno firmato in Provincia il Protocollo d’intesa.

La Rete Locale Europe Direct è promossa da Regione Emilia Romagna, Provincia di Parma, Comune di Parma, Prefettura di Parma, Camera di Commercio di Parma, Unione Pedemontana Parmense, Parchi del Ducato, Fondazione Collegio Europeo di Parma, SERN, Associazione Alumni e Amici Università di Parma, GAL del Ducato.

"Si tratta di un progetto importante - ha sottolineato l'assessora ai Progetti europei Tiziana Benassi - perché non solo promuove una rete locale con visione europea ma perché promuove un metodo di lavoro. Il modello di rete sta infatti diventando per Parma un vero e proprio brand, per la città e soprattutto per il territorio tutto. Partendo da questo e guardando verso l'Europa possiamo mantenere la nostra forte identità storica e territoriale ma indirizzandoci costantemente verso l'innovazione e la modernità, come è proprio di una città davvero smart".

“Gli “Europe Direct” sono centri di informazione sulle tematiche europee promossi dalla Commissione Europea, le reti territoriali, come questa che è nata ufficialmente stamattina, sono promosse dagli Enti che localmente operano sui temi della pianificazione e valorizzazione del territorio, promozione culturale e cooperazione internazionale”– ha spiegato Ferdinando De Maria, delegato al Coordinamento Progetti internazionali e Progettazione europea della Provincia di Parma - Tra i compiti della Rete: offrire ai cittadini informazioni su istituzioni, politiche, programmi e opportunità di finanziamento dell’Unione europea. Per accedere ai finanziamenti è indispensabile attivare sinergie progettuali e operative tra soggetti pubblici e privati del territori. Altrettanto importante è però collaborare con il mondo della scuola e della società civile per sensibilizzare i giovani e i cittadini sui temi della cittadinanza e dell’unificazione europea.”

I cittadini possono già utilizzare lo sportello del Gal del Ducato, attivo presso la Camera di Commercio di Parma.

Partecipano | Benassi Tiziana

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014