NOTIZIE / 12.06.17 / CULTURA

La Cattedrale si racconta

Fra le nuvole della cupola: fama e artificio negli affreschi di Correggio.

La Cattedrale si racconta -w

Mercoledì 14 giugno terzo appuntamento alle ore 17.30 presso l’Auditorium di Palazzo del Governatore per “La Cattedrale si racconta”.

Maddalena Spagnolo, docente di storia dell’arte all'Università Federico II di Napoli, tratterà il tema degli affreschi di Correggio nella cupola della Cattedrale secondo un punto di vista assolutamente originale: la decorazione della cupola sarà infatti raccontata attraverso il filtro delle sue fonti di ispirazione e delle critiche ed elogi che ha suscitato fin dalla sua realizzazione. 

Gli affreschi della cupola del Duomo di Parma rappresentano il vertice della capacità inventiva del Correggio.

Commissione ambita e prestigiosa, assolta dal pittore emiliano nel pieno della maturità artistica e destinata ad una fama imperitura, quest’opera sarà capace di attrarre a Parma artisti, intendenti e viaggiatori da tutta Europa.

Tuttavia, a più riprese, la decorazione ha destato anche critiche e perplessità: mai prima di allora una simile libertà compositiva aveva avuto modo di esprimersi in un edificio religioso, discostandosi dalle convenzioni formali e dalle regole del decoro.

Ma cosa rendeva tanto audace la proposta del Correggio? E cosa la rende ancora oggi difficile da classificare al confronto con decorazioni precedenti e coeve? Ripercorrere il filo rosso che lega l’invenzione degli affreschi (le fonti d’ispirazione, i riferimenti culturali) alla sua ricezione (le stroncature e gli elogi) ci permette di entrare nel vivo del dibattito che ha suscitato quella che oggi è riconosciuta come una delle più affascinanti realizzazioni artistiche del Rinascimento. 

Maddalena Spagnolo è stata borsista post dottorato e associate researcher presso l’Università di Siena, il Warburg Institute a Londra, la Columbia University a New York, Harvard University, Bibliotheca Hertziana e Kunsthistorisches Institut. Si occupa di arte e critica d’arte del Cinquecento con una particolare attenzione a Correggio, a cui ha dedicato un volume e numerosi articoli in riviste italiane e straniere, e alle questioni della ricezione.Ha partecipato alla mostra tenutasi alla Galleria Borghese nel 2008 e a quella presso le Scuderie del Quirinale nel 2016. 

La Cattedrale si racconta è una rassegna di incontri organizzata dall’Assessorato alla Cultura in collaborazione con le Biblioteche del Comune di Parma, la Fabbriceria della Basilica Cattedrale, la Diocesi di Parma e CNA Parma.Ultimo appuntamento del ciclo martedì 20 giugno con gli studi di architettura Archè Restauri e Studio Bordi Rossi Zarotti che affronteranno il tema Dalla storia al presente: i restauri della Cattedrale. 

Gli incontri sono ad ingresso libero sino ad esaurimento posti.


Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014