NOTIZIE / 24.11.17 / SPORT

Presentazione dei nuovi loghi Polisportiva Gioco

Coinvolti gli studenti del Toschi nella progettazione.

2017 11 24 BosiLoghiPolisportivaGioco

La Polisportiva Gioco alla presenza del vicesindaco con delega allo Sport Marco Bosi ha presentato questa mattina in conferenza stampa l’iniziativa che vede il patrocinio del Comune di Parma volta a celebrare il 35^ anno di attività dell'associazione.

Il vicesindaco Marco Bosi ha aperto la conferenza stampa: “ Ringrazio la Polisportiva Gioco pioniera a Parma nell’ambito dello sport e della disabilità.

Da trentacinque anni lavora in questo contesto ed ha portato azioni innovative e una vera svolta culturale che ci rende da sempre orgogliosi.

Ringrazio anche il Liceo Toschi che ha saputo accogliere una sfida che li vedrà all’opera nelle progettazione dei loghi dell’associazione”.

Il vicepresidente di Polisportiva Gioco Lucio Mioni: “Con la collaborazione dei ragazzi entriamo nelle famiglie, soprattutto in quelle che, non vivendo situazioni di disabilità, non sarebbero mai venute a contatto con noi.

Per noi lo sport di squadra è lo strumento per creare la vera integrazione, nelle nostre discipline le squadre sono composte da disabili e da normodotati proprio perché crediamo che dalla condivisione degli stessi sforzi possano generarsi legami forti”.

“ La Polisportiva Gioco ha pensato di rinnovare la sua immagine attraverso i loghi che la rappresentano – ha spiegato Antonio Franceschetti responsabile comunicazione – rafforzando ancora di più il messaggio che l’associazione vuole dare.

Chiedere ai ragazzi del Liceo Toschi un supporto ha in sé il forte valore simbolico di sensibilizzare i giovani a conoscere la Polisportiva ed a guardare cosi il mondo della disabilità con occhi diversi.

Nei loghi abbiamo chiesto agli studenti di non rappresentare la carrozzina che in passato ha sempre identificato la disabilità perché vogliamo fare un passo culturale in avanti: la carrozzina è semplicemente uno strumento per superare un limite funzionale”.

La Polisportiva ha chiesto agli studenti della 4a B e 5a B del Liceo artistico di progettare cinque nuovi: da quello generale della GiocoParma A.S.D. a quelli coordinati di alcune delle tante discipline praticate come il sitting volley, il basket in carrozzina, l’hockey in carrozzina elettrica e la canoa.

Roberto Peroncini, docente che ha supportato i ragazzi nel lavoro di progettazione, ha spiegato i passaggi che porteranno alla realizzazione dei loghi: “ Con i miei studenti abbiamo condiviso il progetto a partire dal mese di settembre facendo ricerca sul tema così da conoscere sia la realtà della Polisportiva sia i ragazzi/atleti che ne fanno parte.

Ciascun studente potrà presentare anche più di un progetto che verrà poi valutato da una commissione.

Abbiamo promesso che prima di Natale consegneremo il logo del sitting volley e nei primi mesi del 2018 gli altri”.

Prima della progettazione dei loghi gli studenti sono entrati a contatto in prima persona con la Polisportiva attraverso i racconti degli sportivi e dei volontari; successivamente hanno avuto l’opportunità di misurarsi in alcune discipline disputando match di sitting volley e di basket in carrozzina sfidando gli atleti che si sono messi a loro disposizione.

Il progetto dei loghi ha offerto l’occasione per continuare a collaborare con il Liceo Toschi attraverso un percorso dal grande valore didattico, fortemente apprezzato dai docenti di educazione fisica e di audio-multimedia, ma anche dal profondo valore educativo. Costruire una società integrata, capace di superare gli stereotipi è un altro grande obiettivo dell’associazione.

Partecipano | Bosi Marco

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014