Salta al contenuto

Competenze

Assicura competenze tecniche per la realizzazione della programmazione sociale di zona nell’ambito dei minori e famiglie e fragilità genitoriali

Definizione delle linee guida, regolamenti e criteri relativi alla predisposizione degli interventi sociali e multiprofessionali in favore delle famiglie con figli e a sostegno delle fragilità genitoriali

Definizione criteri per la gestione risorse e monitoraggio utilizzo delle stesse, per tutti i poli, relative a: interventi di “appoggio domiciliare”, del “Diritto di visita e relazione”, degli inserimenti in servizi pomeridiani, degli affidi familiari e relative procedure di esecuzione affido con rapporti con Giudice Tutelare

Promozione e costruzione di progetti e Azioni di Sviluppo di Comunità per la mobilitazione delle risorse informali, di volontariato e di cittadinanza attiva, anche in collaborazione con la S.O. Cittadinanza Attiva e Pari Opportunità, le altre Strutture del Comune coinvolte e i soggetti attivi del territorio

Coordinamento delle azioni del centro per le famiglie e dei laboratori di comunità nel territorio

Coordinamento dello sportello Informafamiglie preposto a diffondere informazioni su servizi, risorse e opportunità, istituzionali e informali, che il territorio cittadino offre a bambini e famiglie (educative, sociali, sanitarie, scolastiche e del tempo libero)

Gestione dei servizi di Mediazione famigliare, counseling genitoriale e di coppia

Collaborazione con i servizi sanitari per lo sviluppo di azioni a supporto della genitorialità

Gestione istruttorie per adozione e affido

Collaborazione con le Associazioni e/o soggetti del territorio per lo sviluppo di servizi e iniziative a favore dell’Adozione nazionale ed internazionale e dell’affido familiare e di altre forme di accoglienza nelle varie modalità (a tempo pieno, parziale, solo diurno)

Gestione e coordinamento del rilevamento dei dati a garanzia dei debiti informativi per le attività di competenza

Assicura competenze tecniche per la realizzazione dei progetti PNRR

Contribuire al coordinamento delle equipe territoriali, in particolare attraverso il coordinamento degli incontri periodici degli operatori dell’area minori di tutti i Poli territoriali, finalizzati alla diffusione di informazioni omogenee, all’aggiornamento sulle disponibilità delle risposte e su nuovi progetti/risorse in fase di attivazione, alla condivisione di processi di lavoro,

approcci e strumenti, a garantire uno spazio di confronto sui casi

Offrire consulenze e supporto alle Assistenti Sociali e Operatori dei Poli in tutte le situazioni di elevata complessità, orientando le azioni e gli

interventi e accompagnando l’attuazione dei progetti di aiuto

Gestione, su richiesta, dei supporti tecnici consulenziali sui casi in carico al

servizio territoriale, della supervisione e della verifica progettuale

Gestione di consulenze giuridiche con riferimento ai temi della tutela minori

Gestione delle situazioni di emergenza non in carico ai Servizi Sociali Territoriali

garantire il coordinamento con l’ufficio del Settore che si occupa delle tutele

Definizione, supervisione e coordinamento delle linee guida per gli interventi relativi alla tutela minori, collaborando con Procure e Tribunali, con l’Ausl, con l’ufficio del Settore che si occupa delle Tutele e con il Settore Servizi educativi

Gestione delle comunicazioni in entrata e uscita con Procura e Tribunali su tutela minori e assegnazioni per competenza e trasmissione ai Poli dei decreti dei Tribunali

Tipologia organizzazione

Struttura amministrativa

Struttura

Unità organizzativa genitore

Coordinamento dei programmi dell’Amministrazione in materia di welfare sociale, a partire dal Patto Sociale per Parma, attuazione del progetto Case di Comunità e Ospedali di comunità, gestione dei servizi realizzati dai Poli Sociali Territoriali.

Persone

Tutte le persone che fanno parte di questo servizio:

Erika Azzali

Posizione Organizzativa

Servizi disponibili

Adozione

Adozione Nazionale. Adozione Internazionale. Adozione casi particolari.

Affido Familiare

L'Affido è un sostegno per bambini che hanno bisogno temporaneamente di essere accolti in un’altra famiglia o di essere affiancati da altri adulti.

Centri Estivi 6-14 – interventi educativi

Interventi educativi per bambine/i con disabilità per sostenerne l’inclusione e la piena partecipazione ai centri estivi accreditati dal Comune di Parma.

Centro estivo Over 14

È una proposta estiva, ricreativa ed educativa, rivolta ad adolescenti con disabilità che hanno compiuto i 14 anni e fino all’uscita dal percorso scolastico.

Counselling Genitoriale

È uno spazio di dialogo offerto ai genitori soli o in coppia che desiderano approfondire la comunicazione in famiglia.

Counselling alla Coppia

Consulenza e sostegno con un counsellor esperto e qualificato, per riflettere sulle criticità affettive o comunicative nella relazione di coppia.

Gruppi di Parola

Incontri rivolti ai figli di genitori in fase di separazione o già separati.

Inclusione Scolastica alunne/i con disabilità

Attivazione interventi educativo-assistenziali a favore delle alunne/i con disabilità nelle scuole.

Inserimenti in Comunità educative e di tipo familiare

Accoglienza di minori volta a garantire tutela e assistenza per il futuro reinserimento in famiglia o in famiglia di parenti o in percorsi di affido o adozione.

Mediazione Familiare

Percorso di accompagnamento ai genitori che stanno attraversando la fase separativa o separati da tempo.

Mediazione Scolastica

Percorso di sostegno alla relazione educante, la Mediazione Scolastica ha l’obiettivo di facilitare le relazioni e la comunicazione nel contesto scolastico tra allievi e allievi, tra docenti e allievi, docenti e docenti, come pure tra docenti e genitori.

Partecipazione ai Centri Estivi per minori

Interventi organizzati dai Servizi Educativi del Comune di Parma attraverso l'accreditamento di Enti Gestori nel periodo estivo.

Progetto "A casa con sostegno"

Sostegno alle famiglie con figlie/i disabili, affiancamento di operatori/trici socio-educativo-assistenziali per le diverse esigenze di aiuto.

Servizio di Educativa domiciliare

Servizio di Educativa domiciliare a favore dei minori e famiglie.

Servizio per il Diritto di Visita e Relazione

Incontri in forma protetta dei minori con le figure parentali accompagnati da Professionisti.

Sportello Informafamiglie

Servizio Informativo per le famiglie.

Trasporto scolastico dedicato

E’ un servizio dedicato agli alunni/ studenti certificati ai sensi della legge 104/92, che si occupa dell’accompagnamento da casa a scuola e ritorno.

Una Casa in Più

Progetto di conciliazione dei tempi di lavoro e cura.

Contatti

via Marchesi, 37/A - Parma - 43126