Salta al contenuto

Struttura Operativa Genitorialità

Cosa fa

Gestione e coordinamento del rilevamento dei dati a garanzia dei debiti informativi dei target di utenza d riferimento (minori e famiglie)

Assicurazione competenze tecniche per la realizzazione della programmazione sociale di zona nell’ambito dei minori e famiglie e fragilità genitoriali

Definizione delle linee guida, regolamenti e criteri relativi alla predisposizione degli interventi sociali e multiprofessionali in favore delle famiglie con figli e a sostegno delle fragilità genitoriali e relativo coordinamento delle equipe territoriali di area

Definizione criteri per la gestione risorse e monitoraggio utilizzo delle stesse, per tutti i poli, relative a: interventi di “appoggio domiciliare”, del “Diritto di visita e relazione”, degli inserimenti in servizi pomeridiani, degli affidi familiari e relative procedure di esecuzione affido con rapporti con Giudice Tutelare

Promozione e costruzione di progetti e Azioni di Sviluppo di Comunità per la mobilitazione delle risorse informali, di volontariato e di cittadinanza attiva, anche in collaborazione con la S.O. Associazionismo, Partecipazione e Pari opportunità, le altre Strutture del Comune coinvolte e i soggetti attivi del territorio

Coordinamento delle azioni del centro per le famiglie e dei laboratori di comunità nel territorio

Coordinamento dello sportello Informafamiglie preposto a diffondere informazioni su servizi, risorse e opportunità, istituzionali e informali, che il territorio cittadino offre a bambini e famiglie (educative, sociali, sanitarie, scolastiche e del tempo libero)

Gestione dei servizi di Mediazione famigliare, counseling genitoriale e di coppia

Collaborazione con i servizi sanitari (in particolare con il Consultorio Familiare) per lo sviluppo di azioni a supporto della genitorialità

Gestione istruttorie per adozione e affido

Collaborazione con le Associazioni e/o soggetti del territorio per lo sviluppo di servizi e iniziative a favore dell’Adozione nazionale ed internazionale e dell’affido familiare e di altre forme di accoglienza nelle varie modalità (a tempo pieno, parziale, solo diurno)

Gestione del percorso relativo all’integrazione scolastica e relativi trasporti e centri estivi

Supervisione dell’Accordo di Programma Provinciale sulla Integrazione scolastica alunni disabili, in collaborazione con le Scuole ed il CSA, l'AUSL, la Provincia

Coordinamento Progetto “A casa con sostegno” e di tutti gli interventi a sostegno delle funzioni genitoriali e parentali nei momenti di difficoltà, sia con interventi di supporto che sostitutivi, rivolti a famiglie con minori in condizione di disabilità

Gestione e coordinamento del rilevamento dei dati a garanzia dei debiti informativi per le attività d competenza

Contatti

Centro per le Famiglie

via Marchesi, 37/A - Parma - 43100

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

17-03-2022 22:03

Questa pagina ti è stata utile?