NOTIZIE / 09.06.16 / MOBILITÀ E TRASPORTI

Civinet, la prima giornata

Mobilità sostenibile: l'Assemblea Generale di Civinet Italia il 9 e 10 giugno a Parma.

civinet 9giu w

Si è svolta oggi la prima giornata dell'Assemblea Generale di Civinet Italia, un’occasione per fare il punto sul network insieme ai suoi membri.

Civinet Italia ha lo scopo di permettere alle città italiane ed alle organizzazioni operanti nel settore di condividere esperienze e pratiche per lo sviluppo e l'attuazione di strategie nell’ambito della mobilità sostenibile.

Il seminario su Mobilità Sostenibile e Intermodalità nei centri urbani e nell’area vasta punta l’obiettivo su soluzioni e possibili sinergie possibili per la mobilità di persone e merci nei contesti urbani di medie dimensioni: questo perché l’86% della popolazione europea vive in città con popolazione inferiore ai 400.000 abitanti. In tal senso, il seminario illustrare e discutere esperienze e prospettive di intermodalità applicata nel corto e nel medio raggio.

Gabriele Folli, Assessore all'Ambiente, Verde Pubblico, Mobilità e Trasporti ha portato questo pomeriggio il suo saluto, in apertura dei lavori: ha presentato brevemente la realtà di Parma, la sua vocazione alla mobilità sostenibile, grazie al significativo utilizzo della bicicletta e del trasporto pubblico da parte degli abitanti, e ha delineato le prospettive future, in particolare riguardo il PUMS (Piano Urbano Mobilità Sostenibile), che ha l'obiettivo di incrementare la mobilità dolce garantendone la sicurezza.

Si sono poi succeduti gli interventi di Stefano Proietti (ISINNOVA) e di Alessandro Meggiato (Comune di Reggio-Emilia), cui è seguita la visita tecnica alla nuova stazione di Parma, vista come Hub Intermodale.

Gli approfondimenti della visita hanno riguardato: la nuova Cicletteria (deposito cicli ampliato da 600 posti, nuovo deposito scooter da 80 posti, punto info TPL e Bike/Car Sharing, CicloLab, CicloCafè, Noleggio bici); la stazione di Bike-Sharing ampliata da 30 posti; i punti di ricarica veicoli elettrici

Postazioni car sharing; la stazione dei bus urbani (gran parte delle linee che transitano sotto la stazione con accesso diretto ai binari); la stazione bus extra-urbani (gran parte delle linee provenienti dalla provincia concentrate nel park extraurbani); il parcheggio auto da 220 posti sotto area extraurbani e i servizi di Italobus per la connessione di area vasta con la stazione Mediopadana.

CIVINET Italia è nato nell'ambito dell'iniziativa CIVITAS e vede ISINNOVA - Istituto di Studi per l’Integrazione dei Sistemi - svolgere il ruolo di Segretariato con il supporto del Comune di Reggio Emilia quale National Network Manager.

 

 

 

Partecipano | Folli Gabriele
ALLEGATI |

Per poter commentare devi essere residente nel Comune di Parma e registrato sul portale!
Effettua il Login oppure Registrati
Numero Unico 0521 40521
Scopri i canali tematici
del Comune di Parma
Paes >> PAES_PORTALE2014