Polizia Municipale

COME EFFETTUARE IL PAGAMENTO

Come effettuare il pagamento di preavvisi di accertamento, verbali di contestazione immediata, verbali di accertamento di violazione alle norme del C.d.S. accertati dagli operatori della Polizia Municipale e dagli ausiliari della sosta (Infomobility spa) o del traffico (TEP spa).

Il preavviso di accertata violazione (lasciato di norma sul veicolo) deve essere pagato entro 5 giorni dalla data di accertamento. Se ciò non avviene sarà notificato al responsabile della circolazione del veicolo il verbale di accertata violazione con addebito delle spese postali e di procedura. Il verbale d’infrazione notificato deve essere pagato entro 60 giorni dalla data di contestazione immediata o dalla data della notifica con le modalità riportate in calce allo stesso.

Entro 5 giorni dalla data di contestazione o notificazione del verbale è ammesso il pagamento con la riduzione del 30 % dell’importo minimo edittale della sanzione pecuniaria (ma non delle eventuali spese di notifica). Tale riduzione del 30% non trova applicazione per le violazioni al Codice della Strada che prevedono sospensione della patente, confisca del veicolo, o violazioni del Codice della Strada a carattere penale (es. guida in stato di ebbrezza alcolica).

Dal 6° al 60° giorno è ammesso il pagamento della sanzione al minimo edittale.

Se il pagamento non avviene ai sensi degli artt. 202 e 203 C.d.S. il verbale costituisce titolo esecutivo per una somma pari alla metà del massimo edittale più le spese di procedimento e di notifica fino al momento dell’iscrizione a ruolo.

In caso di obiettiva e documentata difficoltà economica, e se la sanzione supera l'importo di € 200,00, entro 30 giorni dalla contestazione/notifica si può chiedere la rateizzazione del pagamento dovuto, rivolgendosi al Front/Office del Comando di Polizia Municipale (vedasi voce nel menù di sinistra).

Dove rivolgersi

Tutti i pagamenti potranno essere effettuati:

• presso lo Sportello Parma Gestione Entrate S.p.a., Largo Torello de Strada 15/a – Parma, esclusivamente con moneta elettronica;

• presso tutti gli uffici postali utilizzando bollettino postale sul c/c 1052680186 intestato a COMUNE DI PARMA SANZIONI CDS E AMM.VE;

• tramite PagoPA, sul portale del Comune di Parma, all’indirizzo https://pagopa.comune.parma.it, accedendo alla sezione “Multe”;

• On-line tramite bonifico bancario a favore di COMUNE DI PARMA SANZIONI CDS E AMM.VE - IBAN IT69Z0760112700001052680186 - Se il pagamento è eseguito tramite bonifico bancario l’interessato dovrà verificare che l’accredito sul conto del destinatario (Comune di Parma) abbia valuta entro il 5° giorno dalla data di notificazione del verbale (art. 23 D.Lgs. 27/1/2010, n. 11).

 Le richieste di rateizzazione per verbale di importo superiore a Euro 200,00 vanno inoltrate all’ufficio Front/Office del Comando in Strada del Taglio 8/a

 

Urgenze 0521 218730 oppure 0521 218000
Premere "1" per le urgenze

Numero Unico 0521 40521 Numero Verde 800977994