Albo Botteghe e Mercati storici

In questa pagina vengono fornite le informazioni per aderire all'Albo Regionale delle Botteghe e dei Mercati Storici

Botteghe-storiche-1.jpg

Albo Botteghe Storiche: iscrizione, subingresso, interventi di restauro e valorizzazione, cessazione

Di cosa si tratta?

Il Comune di Parma, in attuazione della Legge Regionale n. 5 del 10 marzo 2008, intende valorizzare e sostenere le attività commerciali ed artigianali tradizionalmente presenti sul territorio, che rivestono, per la città, particolare valore storico, artistico, architettonico e ambientale.

Presso il Comune di Parma è istituito l'Albo delle “Botteghe Storiche” e dei “Mercati Storici”, in cui sono iscritti gli esercizi e i mercati operanti sul territorio comunale, in possesso dei requisiti previsti dalla Legge Regionale n. 5/2008, dalla Deliberazione di GRER n. 983 del 30 giugno 2008 e dal Regolamento per la promozione e valorizzazione delle Botteghe Storiche e dei Mercati Storici del Comune di Parma, approvato con Deliberazione di C.C. n. 161/26 del 05/12/2008.

 

Possono essere riconosciute quali "Botteghe Storiche":

a) gli esercizi commerciali al dettaglio in sede fissa;

b) gli esercizi di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande;

c) le attività artigianali.

 

Vengono qualificati "Mercati Storici” quei complessi unitari, di proprietà pubblica, di particolare valore storico-artistico-architettonico, destinati ad attività commerciali, artigianali e di pubblico esercizio, operanti continuativamente da almeno 50 anni.

 

Per le Botteghe Storiche l'iscrizione all'Albo avviene previa presentazione di apposita istanza da parte del titolare dell'esercizio, invece per i mercati storici il Comune provvederà direttamente ed autonomamente all’iscrizione nella rispettiva sezione dell’Albo.

 

Con l'iscrizione all'Albo è ricosciuto alle attività lo status di “Bottega Storica” o di “Mercato Storico” che comporta:

• l’utilizzo dell'apposito marchio (nelle targhe, insegne, vetrofanie e nella pubblicità);

• la possibilità di accedere alle misure ed interventi, previsti dal Regolamento Comunale per la promozione e valorizzazione delle Botteghe Storiche e dei Mercati Storici.

 

Gli interventi riguardanti le “Botteghe Storiche” e i “Mercati Storici” costituiscono titolo di priorità ai fini della concessione dei contributi di cui alla Legge Regionale n. 41/97.

 

Lo status di Bottega Storica o di Mercato Storico è legato alle caratteristiche morfologiche dei locali, delle vetrine e delle insegne, degli elementi di arredo esterno e interno presenti al momento dell’iscrizione all’Albo.

 

Struttura responsabile

Struttura: SETTORE PIANIFICAZIONE E REGOLAMENTAZIONE ECONOMICA

Referente: BERTOLINI DANTE

 

Responsabile del procedimento

Referente: UGHI ILARIA MARIA

    Modulistica

  • 130,8 KB -
    Norme procedimentali
  • 2,16 MB -
    Delibera di Giunta Regionale
  • 25,35 KB -
    Legge Regionale Emilia Romagna 5/2008
  • 150,5 KB -
    Modello di Iscrizione