UFFICIO ATTUAZIONE POLITICHE DELLA SANITA'

L’ufficio Attuazione delle Politiche della Sanità del Comune di Parma si dedica ai rapporti con la Sanità, alla valorizzazione delle tematiche relative alla sanità e alla promozione della salute e del benessere delle cittadine e dei cittadini.

Parma Salute 1300X1118 px.jpg

Il sindaco è il responsabile della condizione di salute della popolazione del suo territorio e il consiglio comunale condivide questa responsabilità.

Allo stato attuale, per una modifica della legge 833/78  ai sindaci  sono affidati dal DLg 299/99 (decreto Bindi) poteri di programmazione, di controllo e di giudizio sull’operato delle direzioni generali delle ASL.

I compiti del sindaco sono ampi, in particolare deve conoscere lo stato di salute della popolazione, deve prendere provvedimenti se le condizioni ambientali sono invivibili, se esistono pericoli incombenti e, per la direttiva Seveso, deve informare la popolazione dei rischi rilevanti cui è sottoposta.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nel documento di Ottawa del 1986 indica alcuni pre-requisiti senza i quali è impossibile esercitare il diritto alla salute. Essi sono: la casa, la scuola, i trasporti, la salubrità ambientale, la cultura, la sanità pubblica, l’assistenza sociale.

Il Sindaco di Parma ha affidato tale delega all’Assessora Nicoletta Paci con l’obiettivo di porre particolare attenzione e riguardo non solo ai rapporti con la Sanità ma anche, e soprattutto, alla tutela della salute e del benessere dei cittadini, alla collaborazione con gli altri Settori per migliorare e sviluppare l’attenzione alla mobilità, all’ambiente, allo sport, all’apprendimento e al favorire una vita stimolante e attiva per tutte le cittadine e i cittadini di Parma.

Parma vuole essere una città accogliente e vuole prendersi cura di chi vi abita e la frequenta.