Ambiente

Antenne Radio-Tv

Le installazioni e le successive modifiche dei singoli impianti per l'emittenza radio e televisiva sono soggette ad autorizzazione del Comune.

Gli impianti per l'emittenza radio e televisiva sono disciplinati dalla L.R. 30 del 31/10/2000 e successive modifiche che ne vieta la collocazione in ambiti classificati dagli strumenti di pianificazione territoriale e urbanistica come territorio urbanizzato o urbanizzabile a prevalente funzione residenziale o a servizi collettivi.

In particolare le installazioni sono vietate sui seguenti edidici:


a) scolastici, sanitari e a prevalente destinazione residenziale;

b) vincolati ai sensi della normativa vigente;

c) classificati di interesse storico-architettonico e monumentale;d) di pregio storico, culturale e testimoniale.

Procedura Autorizzativa

 Il Comune, acquisito il parere dell'Agenzia regionale per la prevenzione e l'ambiente (ARPA) e dell'Azienda Unità Sanitaria Locale (AUSL) con le modalità previste all'art. 17 della L.R. 19 aprile 1995, n. 44, autorizza l'installazione degli impianti per l'emittenza radio e televisiva nel rispetto dei limiti di esposizione ai campi elettromagnetici individuati agli articoli 3 e 4 del D.M. n. 381 del 1998 e tenuto conto delle esigenze di copertura del servizio sul territorio, in conformità con la Pianificazione Urbanistica Comunale .

Numero Unico 0521 40521