Ambiente

NOTIZIE / 03.12.18

I piani di intervento per l'attività motoria

Al centro di una lezione per gli studenti di Scienze Motorie.

Impianti sportivi Unipr

All’interno del ciclo di seminari “Impianti sportivi: dalle opportunità locali ai progetti olimpici”, questa mattina sono stati presentati dal vice sindaco con delega allo Sport Marco Bosi  i piani per le attività motorie in atto e programmati dal Comune di Parma, agli studenti del corso di laurea in Scienze Motorie, Sport e Salute e di Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive ed Adattate.

Carlo Signorelli, docente di Igiene e Sanità Pubblica dell’Università di Parma, presidente della Società Italiana di Igiene, Medicina Preventiva e Sanità Pubblica e membro del Comitato Tecnico Scientifico del Ministero della Salute, ha descritto quanto lo sport possa essere uno strumento educativo e quanto l'eccesso, legato alla competitività, possa portare a lederne i principi di benessere e salute.

Il vicesindaco Marco Bosi ha descritto i percorsi che l'Ente sta attuando e le prospettive future sottolineando quanto sia importante avere una conoscenza delle risorse e delle strutture che il territorio può offrire. "La vostra professionalità è un elemento qualitativo che contraddistingue le Società Sportive. Più istruttori formati avremo, migliore sarà quello che potremmo offrire ai nostri ragazzi. Il settore Sport investe risorse in maniera consistente per garantire l'attività sportiva a tutti così da costruire, a partire dai valori dello sport, una comunità inclusiva. Ma servono istruttori formati non basta l'entusiasmo e l'esperienza " ha sottolineato il vicesindaco 

L'incontro è stato moderato da Franco Torreggiani e Prisco Mirandola, presidente del corso di studi in Scienze Motorie Sport e Salute. 


Numero Unico 0521 40521