Ambiente

Parma cambia luce

Piano di riqualificazione con efficientamento e telecontrollo degli impianti di pubblica illuminazione per conseguire un risparmio energetico del 65%, passando da un consumo medio annuo di circa 22 milioni di kW/h a 7, equivalenti a 4.670 tonn. di CO2 non emesse in atmosfera.

Parma-cambia-luce-spreco-zero

E' partito nel novembre 2017  il piano di riqualificazione con efficientamento e telecontrollo degli impianti di pubblica illuminazione sul territorio del Comune di Parma per un investimento di circa 29 milioni di euro in 18 anni.

Si tratta di un piano ambizioso che prevede interventi di efficientamento energetico legati alla sostituzione dei corpi illuminanti con illuminazione LED; la sostituzione dei pali di sostegno laddove necessario, il telecontrollo del sistema di illuminazione pubblica con la possibilità di verificarne in tempo reale il funzionamento a distanza.

Attraverso l'adeguamento tecnologico degli impianti sarà possibile per il Comune ridurre l'inquinamento, migliorare la sicurezza dei cittadini, promuovere un sistema più efficace ed efficiente con riduzione dei costi di gestione e manutenzione. 

Il progetto prevede, nell'arco di due anni, la sostituzione di oltre mille pali di illuminazione ammalorati, l'installazione di 24.612 nuovi apparecchi illuminanti LED e una implementazione dell'estensione degli impianti per 3.535 metri. 

La rete di illuminazione pubblica della città si rinnova e guarda al futuro in una prospettiva di città smart, una città, quindi, intelligente in grado di investire sulle infrastrutture che possono dare un apporto determinante in questo senso come la rete di illuminazione pubblica che ha grandi potenzialità per quanto riguarda il futuro:  la rete di illuminazione pubblica costituisce, infatti, una infrastruttura capillare sulla quale sarà possibile implementare  sistemi integrati per la smart city quali servizi di connettività locale, telecamere di videosorveglianza intelligenti in grado di fornire dati già aggregati, utili per statistiche e altre funzioni.

Il piano approvato dalla Giunta avrà significative ricadute da un punto di vista ambientale: i nuovi corpi illuminanti a LED, infatti, permetteranno un risparmio energetico pari al 65%, passando da un consumo medio annuo di circa 22 milioni di kilowattora a 7 milioni equivalenti a 4.670 tonnellate di Anidride Carbonica – CO2 – non emesse in atmosfera.

Anche da un punto di vista di incidenza luminosa i nuovi apparati garantiranno un maggior confort visivo, coniugato ad una corretta illuminazione della sede stradale e delle aree pubbliche, adottando una temperatura di colore pari a 3.000 Kelvin, tenendo in massimo conto, ben oltre le prescrizioni, le indicazioni contenute nella direttiva specifica della Regione Emilia Romagna.

link utili: http://parmafuturosmart.comune.parma.it/progetti/parma-cambia-luce/

documento generico (1)

>> INFOGRAFICA PARMA CAMBIA LUCE.pdf (497 KiB)
INFOGRAFICA PARMA CAMBIA LUCE.pdf

Numero Unico 0521 40521