Ambiente

NOTIZIE / 17.06.21

Patto di Collaborazione “Pulizie di Primavera”

Associazioni, cittadini e Comune di Parma insieme per la cura degli spazi pubblici e per il contrasto al degrado.

2021 Pulizie Primavera.JPG

Un patto di collaborazione fra associazioni, cittadini e Comune di Parma per la cura degli spazi pubblici e il contrasto al degrado: è questa la finalità principale del progetto Pulizie di Primavera, sensibilizzando e attivando le persone al rispetto e al decoro dell’ambiente. 

La sottoscrizione è avvenuta alla presenza delle Assessore del Comune di Parma Nicoletta Paci, Partecipazione e Diritti dei Cittadini e Tiziana Benassi, Politiche di Sostenibilità Ambientale, e della Dirigente del Settore Cittadinanza Attiva e Pari opportunità, dott.ssa Simona Colombo

I primi firmatari del patto di collaborazione sono l’Associazione Controllo di Vicinato APS, il Gruppo Scout Parma 3, il Circolo Anspi di Carignano, l’Associazione di promozione sociale Demos, Plastic Free Onlus.   

L’iniziativa nasce dal progetto “Pulizie di Primavera” del Settore Politiche Ambientali del Comune di Parma con lo scopo di contrastare il “littering”, ossia il fenomeno dell’abbandono incivile di rifiuti nei fossi e nelle cunette stradali. 

La prima parte è stata realizzata dal Comune di Parma in collaborazione con ANAS, PROVINCIA e IREN, per effettuare la pulizia straordinaria sulle dorsali principali di accesso alla città: in cinque settimane sono stati ripuliti 22 km di strade e 45 km di fossi, raccogliendo un peso complessivo di 1.400 kg di rifiuti!! 

Il Patto di Collaborazione è lo strumento di cittadinanza attiva con cui si intende realizzare la seconda fase del progetto per coinvolgere direttamente cittadini, associazioni e gruppi informali in interventi di microraccolta manuale di rifiuti e/o segnalare zone che necessitano di azioni di pulizia. 

In particolare i volontari, con il coordinamento e la supervisione di un referente della S.O. Ambiente, saranno impegnati in interventi di pulizia e raccolta manuale di rifiuti abbandonati su banchine e cunette stradali, parchi e aree verdi, piste ciclabili, corsi d’acqua; nella separazione dei rifiuti raccolti ai fini dell’avvio a recupero mediante raccolta differenziata e nella preparazione dei sacchi di materiale raccolto in posizione concordata con Iren per la successiva raccolta da parte del gestore. 

Il decoro degli spazi pubblici è il bene comune verso cui sensibilizzare i cittadini perché si attivino in prima persona con lo scopo di contrastare il degrado, rendere gli spazi di vita dignitosi per tutti e nello stesso tempo fare squadra, creare relazioni e fare educazione tramite buone prassi di partecipazione. 

Le attività in programma per domenica 20 giugno 2021 sono il "Plogging Day" organizzato da Plastic Free Onlus e la raccolta rifiuti a Corcagnano organizzata dall'Associazione di promozione sociale Demos.


Numero Unico 0521 40521