Quando l’impegno lavorativo è caratterizzato da esigenze non ordinarie (orari disagevoli, forme contrattuali atipiche, ecc., ) le famiglie possono usufruire del progetto di conciliazione dei tempi di lavoro e di cura “Una casa in più”. Il progetto è nato per agevolare i nuclei familiari offrendo loro spazi di accoglienza per l’accudimento dei figli, presso il domicilio delle persone iscritte all’Albo Comunale delle Assistenti di Conciliazione.

Per informazioni dettagliate sul servizio, consultare la scheda informativa del Comune di Parma e la pagina informativa del Centro per le Famiglie, Comune di Parma:

Scheda Informativa - "Progetto Una casa in più" - Bando 2019

Pagina Informativa del Centro per le Famiglie - Una casa in più