Lo SPRAR è un sistema di protezione, accoglienza e integrazione promosso dal Ministero dell’Interno e dagli Enti Locali e gestito in collaborazione con le realtà del Terzo Settore che offre accoglienza e sostegno a richiedenti asilo, titolari di protezione internazionale, sussidiaria e umanitaria.

Nel Comune di Parma sono attivi due progetti SPRAR, uno denominato «Una Città per l’Asilo»  destinato a uomini singoli, donne sole, anche vittime di tratta e donne con bambini, l'altro denominato «Casa d’Asilo» rivolto a minori stranieri non accompagnati richiedenti asilo e non.

Accesso

Gli inserimenti nel progetto vengono disposti dal Servizio Centrale del Ministero dell'Interno Dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione.

Nell'ambito del progetto SPRAR è attivo uno sportello di assistenza legale per l'informazione, la consulenza e l'accompagnamento alle procedure di protezione internazionale.

Lo sportello è gestito dall’Ente attuatore del progetto SPRAR  c/o Informastranieri – Via Cecchi n. 3

Contatti

e-mail: sportellosprarparma@comune.parma.it

Per informazioni dettagliate sul progetto, consultare la scheda informativa del Comune di Parma 

Scheda Informativa - Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati